Patrimonio Italia 3 giorni di emozioni.

Sono appena rientrata da tre giorni di passione e grande emozione, e non di solo lavoro. Come ogni anno, mi ritrovo con questo gruppo di Giovani, che con passione, infinito amore e una fede incrollabile, combattono e lottano per la loro – e nostra – Italia.

Il 30° Convegno dei Giovani Industriali, “Patrimonio Italia“, svoltosi nuovamente a Capri dove proprio 30 anni fà nasceva per la prima volta grazie alla volontà di Antonio D’Amato.

Per me è il 15esimo anno che li accompagno e racconto tramite le immagini, e quest’anno è stato emozionante più delle altre volte. Sarà stato per la presenza di tutti i PastPresident, per la testimonianza loro, e non solo, del forte legame che resta per questo gruppo, che permette di crescere, conoscersi, confrontarsi e unirsi per lottare “Insieme” per una visione migliore di questa nazione. Sarà anche per la loro allegria e instancabile attività, che non li fà fermare se non per poche ore di sonno – mediamente 3 o 4 – e di certo non manca il divertimento, perchè sempre di Giovani stiamo parlando.

Si sono toccati argomenti importanti, reali e comunque realizzabili se si avesse il coraggio di metterli in pratica, ma molto spesso, chi è più grande, se così vogliamo dire, ed è al comando, non ha il coraggio o la voglia di rischiare di perdere ciò che ha.

Comunque non voglio entrare nel merito, io faccio altro nella vita, fotografo le emozioni, e qui ne ho viste tante, e volevo solo dirvelo.

Le foto qui presenti sono realizzate unicamente con IPhone tra uno scatto e un altro 🙂 e non sto qui a farvi l’elenco dei partecipanti.