Categories:

Trovo il progetto fotografico di Chino Otsuka interessante e intimistico. Ha usato tecniche digitali per mettere insieme passato e presente.

All’età di dieci anni si è trasferita dal Giappone nel Regno Unito, vivendo così in posti nuovi e parlando una lingua diversa. Ad un certo punto ha deciso di riunire queste due vite ed ecco che unisce vecchie fotografie di quando era bambina a scatti che la ritraggono nel presente. I suoi autoritratti sono veri e propri  viaggi nel tempo, un pretesto per ritrovarsi, ripercorrendo le sue esperienze di vita. Il fotoprogetto di Chino si intitola, appunto, “Image Finding Me” . In fondo il nostro miglior compagno di viaggio restiamo sempre noi stessi.

1982 e 2006 – Tokyo, Giappone

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.