Categories:

La pareidolia è cool! Ne soffrivano geni come Leonardo e Salvador Dalì. Tiziano Ferro invece la canta nelle sue stofee se ne soffrissi anche tu? Scoprilo ora con 27 foto.
La pareidolia è la bizzarra e comune attitudine a vedere facce, facce ovunque. Nelle nuvole, ovvio.

Ma anche nelle macchie d’umido nella sala d’attesa del dentista, tra i sassi roventi al mare, nei panini con la fesa di tacchino che preparano al bar sotto l’ufficio, oppure sulla pentola a pressione, regalo di nonna. Perfino nei profili e nelle case.

Ma non c’è nulla di cui preoccuparsi. Gli studiosi, considerano la pareidolia come una facoltà istintiva della mente umana, ereditata dai nostri antenati primitivi, che hanno sviluppato la capacità di riconoscere gli animali feroci mimetizzati con la natura per salvarsi la pellaccia!

Sviluppare questa facoltà sin da bambini può giovare al potenziamento delle abilità artistiche e creative di ogni individuo.

Perdersi con lo sguardo nel cielo può solo stimolare la fantasia!

Io per esempio ne soffro…!!!

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.