Un cartoncino ti cambia la foto, e anche la vita. - Emanuela Marino

Categories:

Un pò di tempo fa pubblicai qui nel mio blog, un articolo che parlava di un ragazzo londinese, se ricordo bene, che con un semplice postit, durante i sui viaggi di spostamento in treno per andare a lavoro, creava personaggi fantastici con i suoi compagni di viaggio.

Ecco una cosa simile l’ha fatta  paperboyo, utente di Instagram, che ha avuto un’idea semplice ma geniale: con un tocco di creatività ha iniziato a fotografare i posti iconici delle sua città sfruttando dei semplici cartoncini neri e lasciando libero sfogo alla fantasia, e così il Big Ben diventa il quadrante di un orologio da polso, un serfista cavalcava le onde delle Fontane di Somerset House,Eros a Piccadilly Circus  non colpiva una mela ecc ecc fino a che tutto questo è diventato un lavoro.

Dice lo stesso autore “Un giorno ho deciso di visitare la mia città, Londra, come un turista, ma volevo immortalare i luoghi più famosi in maniera originale, così mi venne l’idea del Big Ben. Quello è stato il mio primo lavoro. Poi un giorno mi ha contattato Lonely Planet chiedendomi di lavorare per loro. Naturalmente ho detto sì, e così ho visitato Stoccolma, Amsterdam, Copenaghen e Parigi e altre capitali insieme alla mia macchina fotografica: una manciata di ritagli e la testa piena di idee divertenti per i miei scatti”

Quindi un cartoncino ha cambiato la vita al nostro caro Papeboyo, mai sottovalutare la semplicità.

 

Share

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *